Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, aumentano le immatricolazioni di veicoli a marzo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 13/05/2015 (18:45)
Secondo i dati forniti dall’Istituto di statistica della Turchia, le immatricolazioni veicoli a motore nel paese sono aumentate nel mese di marzo. Le immatricolazioni di veicoli del paese sono aumentate del 65.3% rispetto allo stesso periodo del 2014.

A marzo le vendite del paese sono incrementate del 119.3% su base annuale per i piccoli camion, del 108.1% per i minibus, dell’88.1% per i veicoli speciali, del 73.4% per i camion, del 71.1% per le auto, del 34% per gli autobus, del 24.6% per i trattori e del 22.3% per i motocicli.

Su base mensile, le immatricolazioni di veicoli a motore della Turchia sono aumentate del 57.3% a 106,425 unità a marzo. Intanto, per i primi tre mesi dell’anno, le vendite di veicoli a motore del paese hanno raggiunto le 285,583 unità.

A marzo, sono state immatricolati 60,845 nuovi veicoli passeggeri. Tra le nuove automobili Volkswagen rappresenta il 17.3%, Renault il 12.8%, Toyota il 7.6%, Fiat il 7%, Ford il 6.9%, Hyundai il 6.7%, Opel il 5.5%, Dacia il 4.3%, BMW il 3.9%, Mercedes-Benz il 3.9% mentre la quota di altre case automobilistiche si attesta a 24%.
Prova Gratuita
Login