Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia: aumentano le importazioni di polimeri nel 1° semestre

  • 01/08/2016 (11:38)
I dati forniti dalle Statistiche di Importazione di ChemOrbis mostrano che le importazioni totali di polimeri della Turchia hanno toccato un nuovo livello record nella prima metà del 2016, da quando ChemOrbis ha iniziato a riportare i dati nel 2000. Le importazioni totali sono salite complessivamente del 6% su base annuale, a circa 2,370,000 tonnellate.

Per quanto riguarda i prodotti, le importazioni della maggior parte dei polimeri hanno registrato un aumento annuale nel periodo gennaio-giugno, ad eccezione del PVC e dell’LDPE film.

Le importazioni di HDPE e LLDPE film sono salite di circa l’11-12% su base annuale nei primi sei mesi dell’anno, mentre le importazioni di LDPE film sono calate del 5%.

Le importazioni di PP omo hanno registrato un aumento del 9% nella prima metà dell’anno, mentre le importazioni di PP copo sono incrementate del 6%.

Per il PS, le importazioni complessive di GPPS e HIPS hanno registrato un aumento del 2% su base annuale nei primi sei mesi del 2016.

Intanto, le importazioni di PVC sono calate del 10% nello stesso periodo, in linea con le attese di mercato basate sulla diminuzione del business di esportazione dei trasformatori della Turchia negli ultimi anni.

Puoi consultare le Statistiche di Importazione di ChemOrbis per prodotto e le Statistiche di Importazione di ChemOrbis per paese per osservare e confrontare i dati riguardanti le importazioni della Turchia in modo più dettagliato su base annuale e mensile per tutti i polimeri. (Riservato agli abbonati)

I dati mostrano inoltre che le importazioni complessive di polimeri nel mese di giugno sono salite del 14% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente a 400,000 tonnellate. Quest’aumento è attribuito al fatto che diversi buyer hanno deciso di assicurarsi volumi sufficienti a maggio per essere coperti nel mese di Ramadan. Gli acquisti di maggio hanno quindi portato a risultati più alti a giugno.

I player di polimeri stanno discutendo dell’outlook per la seconda metà dell’anno, in quanto molti di loro non sono certi della sostenibilità dei forti risultati nel primo semestre. Queste preoccupazioni nascono dell’incertezza riguardante lo stato della domanda che è debole in questi giorni, a causa della recente svalutazione della lira turca contro il dollaro USA.
Prova Gratuita