Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia chiude il confine con l'Iran per i problemi di COVID-19

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 24/02/2020 (18:02)
Secondo una dichiarazione del ministro della sanità turco, Fahrettin Koca, il confine con l’Iran è stato chiuso da domenica a causa dell’aumento dei casi di coronavirus nel paese vicino orientale. I voli dall’Iran sono cessati dalle 20:00 ora locale della Turchia dopo la chiusura di attraversamenti stradali e ferroviari tra i due paesi.

Secondo i media, il ministero della salute iraniano ha dichiarato che il bilancio delle vittime del nuovo coronavirus è salito a otto, con 43 casi confermati nel paese.

L’Iran si è classificato il quinto più grande fornitore di polimeri della Turchia con circa 219.000 tonnellate di importazioni nel 2019, suggeriscono i dati delle statistiche sulle importazioni di ChemOrbis. L’Iran è stato il secondo principale fornitore di HDPE della Turchia con oltre 90.000 tonnellate e il terzo più grande esportatore di LLDPE del paese con oltre 49.000 tonnellate l’anno scorso.

Per seguire le importazioni della Turchia per paese clicca qui (Solo per abbonati)

Per seguire le importazioni della Turchia per prodotto clicca qui (Solo per abbonati)
Prova Gratuita
Login