Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia firma accordo di libero scambio con Singapore

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 27/11/2015 (18:30)
Secondo quanto riportato dai media, la Turchia e Singapore hanno firmato il loro terzo trattato di libero scambio (TLS) il 14 novembre durante il G20 a Antalya (Turchia). Il nuovo accordo dovrebbe essere ratificato entro il 2017. E’ stato riportato che una volta in vigore, il nuovo TLS porterà all’eliminazione dell’80% dei dazi sulle importazioni da Singapore immediatamente dopo l’entrata in vigore dell’accordo, arrivando al 95% dei dazi totali nei prossimi 10 anni.

Il presidente della Turkish Plastics Industry Foundation (PAGEV), Yavuz Eroğlu, ha riportato che il recente TLS tra la Turchia e Singapore aprirà le porte ai mercati petrolchimici del Sudest Asiatico ai player della Turchia. Eroğlu ha affermato “Questo accordo faciliterà la ricerca di feedstock alle società nel settore della plastica e aprirà le porte dei mercati del Sudest Asiatico”.

Eroğlu ha aggiunto che l’industria petrolchimica di Singapore è concentrata sull’isola di Jurong, che ospita uno delle più grandi raffinerie di petrolio al mondo. Il complesso petrolchimico di Juromg è tra i dieci siti di produzione di petrolchimici più grandi al mondo. Singapore ha una capacità produttiva di 5.3 milioni ton/anno di feedstock della plastica. Nel 2014, il paese aveva un surplus commerciale estero di 4.8 milioni di tonnellate con le esportazioni a 7.5 milioni di tonnellate e le importazioni a 2.6 milioni di tonnellate. Nello stesso anno, le importazioni di prodotti plastici di Singapore hanno toccato le 781,000 tonnellate, mentre le esportazioni sono state riportate a 21,000 tonnellate.

Nel 2014, le esportazioni della Turchia verso Singapore hanno registrato un totale di 633 tonnellate, con le esportazioni di prodotti plastici che hanno toccato 593 tonnellate. Le esportazioni di prodotti plastici da Singapore alla Turchia sono invece state riportate a 96 tonnellate, portando il surplus commerciale estero della Turchia per i prodotti plastici verso Singapore a 497 tonnellate.

Nei primi nove mesi dell’anno, il commercio tra la Turchia e Singapore è stato riportato a circa $610 milioni, rispetto ai $1.21 miliardi nel 2014.
Prova Gratuita
Login