Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia impone misure di salvaguardia su import di PTA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/04/2014 (18:12)
Il Ministero dell’Economia della Turchia ha chiuso un’indagine sulle importazioni di PTA, una delle principali materie prime usate nell’industria di PET e poliestere fibra/filato. La relazione ufficiale dell’indagine è stata sottoposta al governo turco. Una volta ricevuta l’approvazione del gabinetto, la Turchia inizierà ad imporre misure di tutela sull’import di PTA.

Secondo una dichiarazione pubblicata nella Gazzetta Ufficiale dell’11 aprile 2014, il Ministero dell’Economia suggerisce che la Turchia, per la durata di due anni, dovrebbe applicare un ulteriore dazio del 4% sull’import di PTA durante il primo periodo, prima che questi dazi siano ridotti in un secondo tempo al 3.75%. Tuttavia nella stessa dichiarazione il gabinetto avvisa che il governo dovrebbe escludere i paesi in via di sviluppo dalle misure di salvaguardia.

Secondo una fonte della Boykan Customs Consultancy, la dichiarazione pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale di oggi deve ancora entrare in vigore, ma il gabinetto molto probabilmente la approverà. La fonte ha affermato "Se il gabinetto approva le misure di tutela, la decisione potrebbe entrare in vigore nel giorno in cui sarà pubblicata nella gazzetta ufficiale. Tuttavia potrebbe anche succedere che le misure di salvaguardia entrino in vigore dopo un determinato periodo dalla data di pubblicazione".

La fonte della Boykan ha inoltre aggiunto che i dettagli delle misure, come le date del primo e del secondo periodo e le questioni relative alle quote per ogni singolo paese, dovrebbero essere chiariti con le quote delle tariffe, che saranno decise dopo l’approvazione del gabinetto.

In Turchia il produttore locale di PTA Petkim ha una capacità produttiva di circa 60,000 ton/anno. Secondo una relazione di Artenius presentata al ministero dell’economia, il consumo di PTA della Turchia dovrebbe raggiungere le 500,000 ton entro la fine del 2014, quando saranno presi in considerazione anche gli impianti esistenti e le nuove capacità produttive di PET e poliestere filato in Turchia.
Prova Gratuita
Login