Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, import PVC cala del 16% nel 2016

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 02/02/2017 (18:20)
Secondo i dati delle Statistiche di importazione di ChemOrbis, le importazioni di PVC della Turchia sono calate del 16% a 633,902 tonnellate durante tutto il 2016 rispetto all’anno precedente. Il paese ha importato 728,134 tonnellate di PVC nel 2015.

La Francia è rimasta il principale fornitore in Turchia con 147,397 tonnellate rispetto all’anno scorso, indicando una crescita annuale del 10%. Il Messico è stato il secondo principale esportatore di PVC con 87,714 tonnellate, raggiungendo un incremento del 12% mentre il paese ha preso il posto degli USA dai quali la Turchia ha importato 78,409 tonnellate di PVC nel 2016. Le importazioni di PVC dagli USA sono scese del 38% rispetto all’intero 2015, portando il paese al terzo posto.

La Turchia ha applicato il dazio anti-dumping sul PVC americano del 18.81% del valore CIF a luglio 2015. In precedenza, le misure anti-dumping si attestavano a $45/ton per gli USA.
Prova Gratuita