Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, import polimeri +1.9% ad aprile, in calo sull’anno

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/06/2016 (12:36)
Secondo le statistiche di importazione di ChemOrbis, le importazioni totali di polimeri del paese sono salite per il quarto mese consecutivo, crescendo dell’1.9% su base mensile ad aprile, a 420,358 tonnellate rispetto a 412,577 tonnellate a marzo. Su base annuale, tuttavia, le importazioni di polimeri del paese sono calate del 7% ad aprile da 451,802 tonnellate nello stesso mese del 2015.

Ad aprile, le importazioni di PP omo sono scese del 3.9% a 141,894 tonnellate rispetto al mese precedente, mentre le importazioni sono diminuite di circa l’8.5% rispetto allo stesso mese del 2015. L’Arabia Saudita è stata il principale fornitore di PP omo di aprile con 49,114 tonnellate, seguita da Iran (21,273 ton) ed Egitto (17,916 ton).
Per quanto riguarda il PP copo, le importazioni della Turchia di aprile sono salite del 4.4% a 25,159 tonnellate da 24,104 tonnellate nello stesso mese del 2015. La Corea del Sud è stata il principale fornitore di PP copo della Turchia con 5,710 tonnellate ad aprile.

Le importazioni di LLDPE sono diminuite del 14% sul mese a 33,840 tonnellate ad aprile, mentre sono incrementate dell’8% su base annuale. L’Arabia Saudita è stato il principale fornitore di LLDPE del paese per un altro mese con 12,996 tonnellate.

Le importazioni di HDPE e LDPE sono incrementate su base mensile ad aprile. Le importazioni di LDPE sono cresciute del 16.5% sul mese a 26,601 tonnellate, mentre sono calate di circa il 15.1% rispetto allo stesso mese del 2015. I tre principali esportatori sono stati Arabia Saudita (6,749 ton), Azerbaijan (3,219 ton) e Spagna (2,982 ton). Le importazioni di HDPE di aprile sono invece aumentate del 5.5% sul mese a 76,767 tonnellate, mentre le importazioni per l’HDPE sono rimaste per lo più stabili su base annuale. I tre principali esportatori sono stati Arabia Saudita (15,637 ton), Corea del Sud (13,344 ton) e Iran (11,883 ton).

Le importazioni di PVC della Turchia sono calate del 19.3% sul mese a 44,167 tonnellate ad aprile. Su base annuale, le importazioni di PVC sono calate del 30.6%. La Francia è rimasta il principale fornitore di PVC del paese con 9,223 tonnellate ad aprile, seguita da Messico (8,990 ton) e Spagna (5,656 ton).

La Turchia ha importato 27,134 tonnellate di PS ad aprile, in calo di circa il 5.1% sul mese, e in rialzo dello 0.8% sull’anno. Il Belgio è rimasto il principale fornitore con 7,212 tonnellate. Le importazioni di ABS sono calate del 15% sul mese a 10,817 ad aprile, mentre le importazioni sono scese del 3.5% sull’anno da 11,211 ad aprile 2015. La Corea del Sud è rimasta il principale fornitore con 7,803 tonnellate.

Le importazioni di PET bottiglia sono salite di circa il 55.8% sul mese a 12,798 tonnellate ad aprile, mentre le importazioni sono diminuite del 19.6% da 15,915 tonnellate nello stesso mese del 2015.
Prova Gratuita
Login