Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, import polimeri aumenta del 5% a settembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 04/11/2015 (18:21)
Secondo le Statistiche di importazione di ChemOrbis, il totale di polimeri importati in Turchia è aumentato del 5% a settembre su base mensile, raggiungendo 347,100 tonnellate dalle 330,852 tonnellate importate ad agosto. Tuttavia, su base annua, le importazioni di polimeri sono calate del 2.6% a settembre rispetto alle 356,449 tonnellate importate nello stesso mese del 2014.

I principali esportatori di polimeri in Turchia di settembre sono stati l’Arabia Saudita con 64,244 tonnellate, seguita da Corea del Sud (44,943 tonnellate), Iran (23,298 tonnellate), Francia (19,381 tonnellate) e Egitto (18,174 tonnellate).

A settembre, l’import di PP omopolimero è cresciuto dell’1.6% circa a 114,041 tonnellate rispetto al mese precedente mentre è diminuito del 5.6% circa rispetto allo stesso mese del 2014. L’Arabia Saudita è rimasta il principale fornitore della Turchia con 36,806 tonnellate, seguita dall’Egitto con 14,256 tonnellate e dall’India con 11,985 tonnellate. Per quanto riguarda il PP copolimero, le importazioni di settembre della Turchia sono aumentate del15.4% a 22,838 tonnellate rispetto al mese precedente. La Corea del Sud ha continuato ad essere il principale esportatore di PP copolimero in Turchia con 7,479 tonnellate.

L’import di LLDPE è incrementato del 7.8% a settembre rispetto al mese precedente a 28,105 tonnellate, mentre è cresciuto del 10.6% su base annua. L’Arabia Saudita è stata il principale fornitore di LLDPE per un altro mese con 10,151 tonnellate.

Tuttavia, le importazioni di HDPE e LDPE sono calate a settembre. L’import di LDPE è diminuito approssimativamente del 22% mese su mese raggiungendo 18,566 tonnellate. I tre principali esportatori sono stati Germania (2,633 tonnellate), Azerbaijan (2,504 tonnellate) e Israele (2,265 tonnellate). Anche l’import di HDPE di settembre era in contrazione del 4.5% circa su base mensile a 39,913 tonnellate. I tre principali esportatori in Turchia sono stati Arabia Saudita (10,945 ton), Corea del Sud (10,120 tonnellate) e Iran (5,649 tonnellate).

L’import di PVC della Turchia a settembre è incrementato del 47% circa rispetto al mese precedente, raggiungendo 72,524 tonnellate. Intanto, su base annua, l’import di PVC è aumentato del 31% circa a settembre. Il Belgio era in cima alla lista delle importazioni di PVC di settembre con 12,650 tonnellate, seguito dalla Francia (12,370 tonnellate) e dagli USA (8,606 tonnellate).

La Turchia ha importato 20,495 tonnellate di PS a settembre, in rialzo del 6.6% circa sul mese mentre le importazioni sono incrementate dell’8% rispetto allo stesso mese del 2014. Il Belgio è stato il principale fornitore con 5,446 tonnellate. L’import di ABS di settembre, intanto, è calato del 10.2% mese su mese a 7,321 tonnellate. La Corea del Sud è rimasta il fornitore principale con 5,177 tonnellate.
Prova Gratuita
Login