Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, import polimeri dall’Iran crollano a marzo per COVID-19

di Merve Madakbaşı - mmadakbasi@chemorbis.com
  • 04/05/2020 (13:16)
Secondo le Statistiche di importazione di ChemOrbis, la Turchia ha importato solo 1.486 ton di polimeri dall’Iran a marzo. Questo indica un crollo del 95% da febbraio, mentre il volume totale delle importazioni è il più basso dal 2005.

Per seguire le statistiche di importazione per paese, clicca qui (Riservato agli abbonati)

Per seguire le statistiche di importazione per prodotto, clicca qui (Riservato agli abbonati)

Tuttavia, le importazioni complessive di polimeri dall’Iran nel primo trimestre del 2020 hanno indicato un aumento del 13.4% rispetto allo stesso periodo del 2019.

L’Iran è stato il quinto paese esportatore della Turchia nel 2019, con circa 220,000 ton. Il paese è stato il secondo fornitore di HDPE con 90,000 ton di esportazioni in Turchia, mentre ha occupato il terzo posto per l’LLDPE con quasi 50,000 ton durante lo scorso anno.


*Clicca il tasto destro per visualizzare l’immagine a schermo intero dello Stats Wizard di ChemOrbis.



Pandemia fa diminuire notevolmente l’import

La Turchia ha chiuso il confine con l’Iran a causa del crescente numero di casi di coronavirus nel paese vicino lo scorso 23 febbraio 2020. I voli dall’Iran sono stati cancellati mentre strade e ferrovie tra i due paesi sono state bloccate.

Le spedizioni di polimeri dall’Iran sono state sospese durante marzo, prima che venissero ripristinate su rotaia all’inizio di aprile. La chiusura ha avuto un prezzo sul commercio tra i due paesi che si è riflesso sui volumi di importazione di marzo.

Nessun import di PP iraniano a marzo

Durante il mese di marzo non sono stati riportati volumi di PP omo o copo dall’Iran, come mostrato dai dati di ChemOrbis. Questo segue il dato delle 13,000 ton di PP omo importato tra gennaio e febbraio.

Marzo è stato il primo mese in cui la Turchia non ha importato PP omo dall’Iran da gennaio 2013. Nel 2019, l’Iran è stato il primo fornitore di PP omo con oltre 39,000 ton, mentre l’import di copolimero è stato di 923 ton lo scorso anno.

Import PE di marzo crolla di circa l’85-95% sull’anno

Le importazioni di LDPE dall’Iran sono crollate del 97% a sole 47 ton a marzo, rispetto a febbraio di quest’anno. Sono crollate da marzo 2019, con una flessione del 96%. Nel 2019, la Turchia ha importato 17.685 ton di LDPE iraniano.

Le importazioni di HDPE della Turchia hanno toccato le 432 ton a marzo, un calo del 96% rispetto a febbraio, quando le importazioni avevano superato le 12,000 tons. La cifra è in calo del 95% rispetto a marzo 2019. Il totale delle importazioni di HDPE dall’Iran è stato di 90,355 nel 2019.


Le importazioni di LLDPE di marzo dall’Iran sono crollate del 73% mese su mese a 914 ton. La cifra rappresenta un forte calo dell’85% sull’anno, secondo i dati di ChemOrbis. La Turchia ha importato 49.344 tons di LLDPE iraniano nel 2019.

Prova Gratuita
Login