Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, import polimeri in calo del 18.5% a maggio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/07/2015 (15:43)
Secondo le statistiche di importazione di ChemOrbis, le importazioni totali di polimeri della Turchia su base mensile sono diminuite a 368,166 tons a maggio, dopo aver registrato il livello record su base mensile ad aprile con 451,802 ton. Su base annuale, le importazioni di polimeri del paese sono scese del 3.4% a maggio rispetto alle 381,466 ton nello stesso mese del 2014.

I principali esportatori in Turchia a maggio sono stati Arabia Saudita con 75,955 ton, seguita da Iran (40,824 ton), Corea del Sud (35,895 ton), Egitto (19,222 ton) e Belgio (16,824 ton).

A maggio, le importazioni di PP omo sono scese di circa il 19% a 125,429 ton su aprile mentre sono scese dell’1.4% rispetto allo stesso mese del 2014. L’Arabia Saudita è stata il principale fornitore della Turchia con 35,343 ton, seguita dall’Iran con 19,121 ton e dall’Egitto con 14,856 ton. Per quanto riguarda i PP copo, le importazioni di maggio della Turchia sono invece aumentate del 21.2% a 29,230 ton rispetto al mese precedente. Il principale esportatore di PP copo in Turchia è stata l’Arabia Saudita con 9,380 ton.

Le importazioni di LLDPE hanno mostrato un calo del 12.4% sul mese a 27,446 ton mentre sono diminuite di circa l’8.3% su base annuale. L’Arabia Saudita è stata il principale fornitore di LLDPE per un altro mese, con 12,884 ton.

Per quanto riguarda gli altri prodotti del PE, le importazioni di HDPE sono diminuite su base mensile mentre le importazioni di LDPE sono aumentate a maggio. Le importazioni di LDPE sono salite di circa il 20% sul mese a 26,561 ton. I tre maggiori esportatori sono stati Qatar (3,774 ton), Azerbaijan (3,665 ton) e Iran (2,867 ton). Le importazioni di HDPE di maggio sono invece scese del 25.1% su base mensile a 57,377 ton. I tre principali esportatori in Turchia sono stati Arabia Saudita (14,031 ton), Iran (13,225 ton) e Corea del Sud (10,689 ton).

Nel mese di maggio, la Turchia ha importato 39,335 ton di PVC, in calo del 38.2% rispetto al mese precedente e del 37.2% su base annuale. A maggio, la Francia è stata il principale esportatore di PVC in Turchia con 7,824 ton, seguita dagli USA (5,272 ton) e dal Messico (4,518 ton).

Le importazioni di PS della Turchia a maggio sono diminuite del 24.4% sul mese a 20,443 ton, mentre sono in calo del 26.5% rispetto allo stesso mese del 2014. Il principale fornitore è stato il Belgio con 4,771 ton. Dall’altra parte, le importazioni di ABS sono scese del 2.4% sul mese a 10,934 ton a maggio. La Corea del Sud è rimasta il maggior fornitore con 6,743 ton.

Le importazioni di PET bottiglia, invece, sono diminuite dell’1% sul mese a 15,741 ton a maggio rispetto a 15,915 ton ad aprile, mentre sono aumentate del 38% se paragonate allo stesso periodo del 2014. Il principale fornitore è stata dall’area europea di libero scambio con 5,954 ton, seguita dalla Cina con 5,852 ton.
Prova Gratuita
Login