Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, import polimeri in calo per il secondo mese a giugno

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 31/07/2015 (09:42)
Secondo le statistiche di importazione di ChemOrbis, le importazioni totali di polimeri della Turchia su base mensile sono diminuite di circa il 5% a 349,619 ton a giugno, dopo aver essere diminuite a 368,166 ton a maggio rispetto al livello record di 451,802 ton ad aprile. Su base annuale, le importazioni di polimeri del paese sono scese del 11.7% a giugno rispetto alle 396,247 ton nello stesso mese del 2014.

I principali esportatori in Turchia a giugno sono stati Arabia Saudita con 76,866 ton, seguita da Corea del Sud (38,505 ton), Iran (25,847 ton), USA (20,614 ton) e Belgio (19,725 ton).

A giugno, le importazioni di PP omo sono scese di circa il 14% a 107,847 ton su maggio mentre sono scese del 21% rispetto allo stesso mese del 2014. L’Arabia Saudita è stata il principale fornitore della Turchia con 40,599 ton, seguita dalla Russia con 8,758 ton e dall’Iran con 8,501 ton. Per quanto riguarda il PP copo, le importazioni di giugno della Turchia sono diminuite del 15.6% a 24,672 ton rispetto al mese precedente. Il principale esportatore di PP copo in Turchia è stata la Corea del Sud con 6,643 ton.

Le importazioni di LLDPE hanno mostrato un calo del 2.9% sul mese a 26,651 ton, mentre sono diminuite di circa il 6.3% su base annuale. L’Arabia Saudita è stata il principale fornitore di LLDPE per un altro mese, con 12,254 ton.

Per quanto riguarda gli altri prodotti del PE, a giugno le importazioni di HDPE e LDPE sono diminuite su base mensile. Le importazioni di LDPE sono scese di circa l’11.7% sul mese a 23,448 ton. I tre maggiori esportatori sono stati Qatar (3,545 ton), Arabia Saudita (3,241 ton) e Azerbaijan (3,167 ton). Le importazioni di HDPE di giugno sono invece diminuite del 10.2% su base mensile a 51,511 ton. I tre principali esportatori in Turchia sono stati Arabia Saudita (13,669 ton), Corea del Sud (11,634 ton) e Iran (9,577 ton).

Nel mese di giugno, la Turchia ha importato 58,010 ton di PVC, in rialzo del 47% rispetto al mese precedente e del 14.3% su base annuale. A giugno, gli USA sono stati il principale esportatore di PVC in Turchia con 17,164 ton, seguiti dalla Francia (7,083 ton) e dal Messico (6,556 ton).

Le importazioni di PS della Turchia a giugno sono diminuite del 6.6% sul mese a 19,087 ton, mentre sono in calo del 25.3% rispetto allo stesso mese del 2014. Il principale fornitore è stato il Belgio con 6,125 ton. Dall’altra parte, le importazioni di ABS sono aumentate del 3.2% sul mese a 11,288 ton a giugno. La Corea del Sud è rimasta il maggior fornitore con 7,629 ton.

Le importazioni di PET bottiglia, invece, sono diminuite di circa il 50% sul mese a 8,643 ton a giugno rispetto a 15,741 tona maggio, mentre sono aumentate del 66% se paragonate allo stesso periodo del 2014. Il principale fornitore è stata dall’area europea di libero scambio con 4,999 ton, seguita dal Pakistan con 1,518 ton.
Prova Gratuita
Login