Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, mercato automobilistico in calo nel primo trimestre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 16/04/2014 (16:09)
Secondo i dati dell’Associazione turca distributori di autoveicoli (ODD) il mercato turco di auto e veicoli commerciali leggeri è diminuito nel primo trimestre del 2014. Il mercato è in calo del 24.5% su base annua nel periodo gennaio-marzo. I dati hanno mostrato che il mercato turco di auto e veicoli commerciali leggeri è aumentato del 12.4%, 11.8%, 7.6% e 8% rispettivamente nel primo, secondo, terzo e ultimo trimestre del 2013.

Le vendite di auto da passeggero sono diminuite del 21.9% sull’anno raggiungendo le 89,347 unità nel primo trimestre del 2014 mentre le vendite per i veicoli commerciali leggeri sono in calo del 32% a 25,925 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

La svalutazione significativa della lira contro il dollaro e l’euro alla fine del 2013 e la decisione del gennaio 2014 della banca centrale turca di aumentare i principali tassi d’interesse per contrastare la svalutazione sono indicate come le ragioni principali della flessione del mercato turco delle auto. Secondo gli analisti, questi fattori hanno causato un sentimento negativo nel settore e hanno rallentato l’interesse all’acquisto.

Nel 2013, le esportazioni della Turchia nel settore automobilistico sono aumentate del 14% dal 2012 raggiungendo 828,471 unità mentre la produzione è aumentata del 5% a 1,125,534 unità. Le attese di una ripresa nell’Eurozona potrebbero avere un effetto positivo sulle esportazioni della Turchia del mercato automobilistico. Le importazioni del paese, intanto, sono aumentate lo scorso anno, attestandosi al 78% di tutte le auto da passeggero e al 48% di tutti i veicoli commerciali leggeri. Intanto, secondo i dati dell’Associazione dei Costruttori Europei di Automobili (ACEA), in Europa, le vendite totali di veicoli sono diminuite dell’1.4% a 14 milioni d’unità nel 2013.
Prova Gratuita
Login