Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia: mercato dei polimeri deve tornare dalle festività

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/08/2014 (17:34)
I player in Turchia hanno riportato che il mercato dei polimeri è stato molto calmo durante le prime due giornate lavorative dopo le festività di Eid. I player hanno attribuito la debolezza del mercato al fatto che molte persone hanno unito le loro ferie con il fine settimane e che solo un numero limitato di player è tornato al mercato fino adesso.

I venditori non sembrano entusiasti di offrire il materiale mentre i buyer non sono interessati nel chiederlo poiché entrambe le parti restano in disparte fino a che le nuove offerte di agosto compariranno nel mercato. A cominciare dalla prossima settimana ci si aspettano più prezzi per agosto una volta che più player saranno tornati dalle festività.

Un produttore del Medio Oriente che offre PP e PE alla Turchia ha riportato di dover ancora rivelare i suoi nuovi prezzi poiché molti buyer sono fuori dal mercato e non hanno avuto ancora la possibilità di misurare la reazione dei loro clienti. Un altro fornitore del Medio Oriente di PE ha confermato che il business è abbastanza limitato in questi giorni. La fonte ha applicato degli aumenti per agosto di $40/ton per LDPE e di $20/ton per LLDPE c4 film prima delle festività mentre hanno mantenuto i prezzi stabili questa settimana.

Un distributore ha commentato, “Eravamo un po’ preoccupati dopo aver visto la debole domanda, ma ce lo spettavamo poiché è una settimana lavorativa corta e molti player sono ancora fuori dal mercato”. Un altro distributore ha dichiarato, “Dobbiamo ancora aggiornare i nostri prezzi post-festività poiché il mercato è calmo. Tuttavia, i prezzi dovrebbero rimanere a livelli alti a causa dell’offerta limitata”.

Un distributore del mercato del PVC ha dichiarato, “I player sono quasi tutti ancora in ferie poiché il mercato è calmo e inoltre noi non siamo disposti ad offrire tanto materiale. Molti buyer hanno posticipato i loro acquisti fino a dopo le festività di Eid e l’offerta non è molta nella regione. Quindi, i prezzi di PVC potranno aumentare nei prossimi giorni”.

Due distributori di PS hanno riportato di stare offrendo a prezzi teorici poiché non stanno ancora offrendo attivamente del materiale in seguito alle festività di Eid poiché i buyer non sono ancora ritornati sul mercato. “Ci aspettiamo di sentire nuove offerte di GPPS dall’Egitto alla fine di questa settimana adesso che il nuovo contratto dello stirene è stato siglato in Europa,” ha detto un terzo distributore.

I player, nel frattempo, stanno seguendo il mercato delle materie prime di agosto adesso che i contratti dei monomeri sono stati siglati in ribasso rispetto a luglio in Europa. Qualche fornitore pensa che la domanda e l’offerta domineranno il periodo post-ferie rispetto alle chiusure dei monomeri.

“La chiusura di Petkim potrebbe causare una limitazione di LDPE,” ha ipotizzato un distributore. Un trasformatore ha detto che il produttore locale potrebbe avere delle difficoltà ad offrire i gradi di LDPE-t questo mese, nonostante gli altri gradi di LDPE e HDPE non abbiano problemi. “Non abbiamo ricevuto nuovi prezzi tra la debole domanda fino adesso”, ha aggiunto. Un altro buyer ha detto, “Petkim non sarà in grado di offrire al mercato per agosto al di là delle obbligazioni contrattuali. Se l’offerta limitata persisterà da parte del produttore anche a settembre, allora il mercato sarà più corto”.

Un buyer ha detto, “Le fonti dall’Arabia Saudita sono state assenti dal mercato recentemente per gli ultimi 10 giorni mentre le offerte dall’Iran non sono state così frequenti, le quali hanno mantenuto l’offerta limitata prima delle festività. Il mercato è debole in vista dei nuovi annunci di agosto. Crediamo che i fornitori europei applicheranno un rollover o anche dei ribassi a causa delle diminuzioni nei contratti dei monomeri della regione”.
Prova Gratuita
Login