Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, mercato import PS si stabilizza

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/06/2016 (16:52)
Il mercato del PS di importazione della Turchia ha recentemente mostrato segni di stabilizzazione, in quanto il trend ribassista ha perso forza per il materiale da diverse origini. I prezzi non hanno registrato nessun grande cambiamento durante la settimana, supportati dall’aumento dei costi spot dello stirene in Asia e dal sentimento rialzista in Cina.

I carichi di PS dall’India sono stati venduti in calo di $10/ton a $1150-1160/ton per il GPPS e a $1200-1210/ton per l’HIPS, CIF Turchia, soggetti a un dazio doganale del 3%, cash. Un trader ha affermato “Sebbene la domanda resti in generale calma, potremmo chiudere delle trattative questa settimana”.

Le offerte dall’Iran, che avevano esercitato una pressione ribassista sulle altre origini di importazione a causa dei loro prezzi competitivi negli ultimi mesi, si sono per lo più stabilizzati sui minimi del range della scorsa settimana, a $1110-1120/ton per il GPPS e a $1150-1160/ton per l’HIPS, FCA Turchia, soggetti a un dazio doganale del 6.5%, cash. Un trasformatore ha commentato “I fornitori dell’Iran non sono così aggressivi come all’inizio del mese”.

Il GPPS dall’Arabia Saudita è rimasto stabile a $1100-1150/ton CFR, soggetto a un dazio doganale del 6.5%, cash. Le offerte non soggette a dazio per l’HIPS dalla Corea del Sud e dalla Malesia sono rimaste per lo più stabili a $1220-1230/ton CIF, cash. Questa settimana, un trader ha riportato “Abbiamo esaurito le nostre allocazioni per giugno a $1210/ton per l’HIPS dalla Malesia”.

Sebbene i costi spot dello stirene siano stati volatili nelle ultime due settimane a causa delle oscillazioni dei costi del petrolio, indicano un aumento di circa $15/ton rispetto a inizio giugno su base FOB Corea del Sud. In Cina, alcuni venditori hanno cercato di rialzare i prezzi del PS citando l’imminente summit del G20 e la stagione delle manutenzioni, sebbene non sia atteso nessun miglioramento per la domanda fino a settembre.

I player in Turchia si aspettano che l’interesse all’acquisto per il PS cresca nella seconda settimana di luglio, dopo la fine delle festività del Ramadan. Non sono stati osservati tentativi di far cambiare direzione al mercato per il PS diversamente dal PP e dal PE.
Prova Gratuita
Login