Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, mercato locale PVC ai massimi degli ultimi 17 mesi

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/11/2016 (18:05)
In Turchia il mercato del PVC nazionalizzato ha toccato i livelli più alti degli ultimi 17 mesi questa settimana. Il fattore principale dietro gli aumenti è l’offerta scarsa in pronta consegna e la domanda vivace, oltre alle quote ridotte in arrivo dall’Europa.

I range del PVC k67 locale si attesta a $1180-1200/ton ex-warehouse Turchia, cash IVA inclusa, in rialzo di $30/ton sui minimi rispetto alla scorsa settimana. Secondo il Price Index di ChemOrbis, i prezzi medi settimanali sono aumentati di circa $100/ton rispetto ai livelli di tre mesi fa.

Un distributore ha affermato di aver sentito offerte di k67 a $1230-1250/ton, anche se questa informazione non è stata confermata al momento della pubblicazione.

Le allocazioni ridotte dall’Europa, il principale fornitore di PVC della Turchia negli ultimi tre trimestri, con oltre 265,000 ton di materiale, hanno portato a un graduale aumento delle offerte dalla regione, a partire da metà ottobre. Inoltre, il trend rialzista in Cina e l’offerta corta hanno fatto sì che molti produttori USA spostassero il proprio materiale verso quel mercato, considerando i netback migliori e facendo aumentare i problemi di offerta in Turchia.

Nonostante i fattori stagionali, fattori predominati nello stesso mese dello scorso anno, il mercato del PVC in Turchia resta in rialzo, visto l’interesse all’acquisto vivace da parte dei trasformatori.

I buyer che stanno cercando di coprire le proprie necessità hanno affermato "I prezzi a $1150-1160/ton sono scomparsi dal mercato questa settimana. Facciamo fatica a trovare offerte dai nostri fornitori perché il materiale è molto corto". Un produttore di sacchi non è in grado di trovare PVC, ma afferma "I prezzi attuali sono troppo alti a causa dell’offerta corta. Se l’assenza di fonti regolari dall’Europa terminerà, il PVC potrebbe stabilizzarsi o vedere revisioni a dicembre".
Prova Gratuita
Login