Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, nuovi prezzi ABS dall’Asia in calo per agosto

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 04/08/2015 (13:22)
In Turchia, i prezzi dell’ABS dall’Estremo Oriente continuano ad emergere con diminuzioni su base mensile. Un agente di un produttore della Corea del Sud ha ricevuto le nuove offerte di agosto per l’ABS naturale e bianco rispettivamente a $1570/ton e a $1900/ton, CIF Turchia, cash. Questi livelli indicano riduzioni mensili di $80/ton per l’ABS naturale e di $130/ton per l’ABS bianco.

Un altro produttore della Corea del Sud, che ha già applicato sconti di $50/ton sulle offerte di ABS, ha concesso un’ulteriore riduzione di $50/ton sulle transazioni. Un trader ha affermato “Abbiamo ottenuto uno sconto aggiuntivo di $50/ton dal nostro fornitore e la diminuzione totale per agosto è di $100/ton. Abbiamo acquistato volumi limitati di materiale a causa della domanda debole e dalla forte pressione dai prezzi competitivi presenti nel mercato”.

Un produttore di ABS di Taiwan ha concesso riduzioni di $40/ton per agosto, rispetto agli ultimi livelli di luglio. I prezzi del produttore si attestano ora a $1545/ton per l’ABS naturale e a $1695/ton per il grado bianco, CIF Turchia, con un dazio doganale del 6.5%, cash.

In Turchia, i prezzi dell’ABS di importazione hanno seguito un trend ribassista da metà maggio. Secondo i dati forniti dal Price Index di ChemOrbis, i livelli degli ultimi prezzi sono i più bassi dall’inizio di febbraio 2015. I player hanno attribuito le recenti diminuzioni alla domanda debole e ai costi del petrolio in calo, che hanno fatto scendere anche i costi dello stirene, del butadiene e dell’ACN.



Fonte: Price Wizard di ChemOrbis
Prova Gratuita
Login