Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, offerte PVC da USA in rialzo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 10/07/2015 (12:29)
I player in Turchia hanno riportato che le offerte di PVC dagli USA hanno registrato un leggero aumento questa settimana, dopo aver seguito un trend in calo da metà aprile.

Le offerte per il PVC k67 sono riportate nel range di $840-860/ton CFR Turchia, soggette a un dazio del 6.5%, in rialzo di $20/ton sui minimi rispetto alla settimana precedente. Dopo aver toccato i $820/ton CFR, il PVC dagli USA non è diminuito ulteriormente alla fine di giugno e all’inizio di luglio, e lo stesso livello non è stato riportato questa settimana, in linea con le offerte di importazione più alte fuori dal paese.

Un trader ha affermato “I carichi dall’Asia hanno di recente perso la loro competitività rispetto al materiale dagli USA. Crediamo che la debolezza della domanda degli ultimi due mesi potrebbe non durare a lungo, in quanto i buyer hanno iniziato a rinnovare i loro documenti di riesportazione per settembre. Ci aspettiamo che la domanda migliori nel mese di agosto”.

Intanto, un altro trader ha riportato di aver ricevuto senza difficoltà le allocazioni dai fornitori degli USA nonostante i problemi di produzione nel paese. I player hanno riportato che OxyChem e Axiall hanno ripreso le normali operazioni.

Per quanto riguarda i dazi antidumping per le origini dagli USA, le nuove norme in vigore dal 10 luglio prevedono un dazio del 18.81% del valore CIF per le origine degli USA, rispetto al precedente dazio di $45/ton. Nonostante i trasformatori della Turchia importano PVC dagli USA per poi riesportarlo, questo rappresenta comunque un aumento delle spese di spedizione del PVC dagli USA per coloro che non riesportano il materiale.

Con le norme precedenti, considerato il livello di $820/ton, i costi di spedizione sarebbero di circa $918/ton, dopo l’aggiunta del dazio del 6.5% e di quello antidumping di $45/ton. Invece, aggiungendo il dazio del 18.81%, i costi di spedizione si attestano ora a circa $1040/ton.
Prova Gratuita
Login