Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, prezzi PP da Arabia Saudita in calo per dicembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 08/12/2016 (11:31)
Questa settimana, in Turchia hanno iniziato ad emergere le nuove offerte per il PP omo dall’Arabia Saudita con gli annunci per dicembre che indicano riduzioni rispetto a novembre, in linea con le attese dei player, considerato il rallentamento dell’attività andando verso fine anno.

I prezzi per il PP fibra di un produttore di PP saudita indicano diminuzioni di $40-50/ton sul mese a $1020/ton CIF Turchia e a $1030/ton FCA Turchia, soggetti a un dazio del 6.5%, cash.

Un agente di una fonte saudita ha offerto PP rafia a $990/ton e PP fibra a $1030/ton CIF Turchia, soggetto a un dazio doganale del 6.5%, cash. Queste offerte indicano un calo di $40/ton e di $20/ton su novembre.

Anche una fonte globale ha ridotto i prezzi per i carichi dall’Arabia Saudita di $30-40/ton questa settimana, portando le ultime offerte a $990/ton per il PP omo iniezione, a $1010/ton per il PP fibra e a $1020/ton per il BOPP, CIF, soggette a un dazio del 6.5%, cash. Una fonte ha attribuito la decisione alla domanda poco forte.

Alcuni trasformatori hanno affermato “Non stiamo cercando materiale, anche se abbiamo incontrato i venditori durante la fiera alla fine di questa settimana”. Un produttore di sacchi ha riportato “Non parteciperemo a Plast Eurasia a Istanbul tra il 7 e 10 dicembre. Crediamo che le offerte attuali siano negoziabili”.

Un trasformatore ha commentato “Il mercato del PP della Cina ha registrato un aumento questa settimana, a causa del forte rialzo dei future sul mercato Dalian. Tuttavia, non siamo certi che questa ripresa sarà duratura. Per il breve termine, il trend potrebbe essere da stabile a in calo in Turchia a causa della riduzione dell’attività per fine anno e per i problemi finanziari. I buyer stanno evitando di rifornire le scorte dato che i mercati dei prodotti finiti non sono forti. Inoltre, preferiscono aspettare che il cambio USD/TL si stabilizzi dopo le recenti oscillazioni”.

Intanto, prima della fiera, i venditori di PP avevano affermato che la domanda per il PP rafia è stata meno forte rispetto a quella per il PP fibra. I player hanno riferito “I trasformatori di PP rafia sono per lo più attivi nel mercato domestico diversamente dai buyer del PP fibra che fanno affidamento sulle esportazioni e sono meno colpiti dalle svalutazioni della TL. I prezzi del PP fibra potrebbero rimanere stabili, mentre i prezzi del PP rafia potrebbero perdere ulteriore terreno”.
Prova Gratuita
Login