Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, prezzi PS dall’Europa in rialzo per giugno

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 03/06/2016 (15:43)
In Turchia sono emersi i prezzi iniziali del PS dall’Europa questa settimana, con le nuove offerte da un’origine del nord Europa che indicano notevoli aumenti per giugno, a seguito della chiusura in rialzo del contratto dello stirene. Inoltre, l’offerta nella regione non è ampia, a causa della forza maggiore dichiarata da Total dagli impianti di PS a Carling e Gonfreville (Francia).

Il contratto dello stirene di giugno è stato chiuso in aumento di €60/ton ($67/ton) su maggio, a €1180/ton ($1315/ton in base al cambio attuale) FOB NWE all’inizio di giugno.

Un agente di un produttore di PS del nord Europa ha riportato “Abbiamo ricevuto aumenti di €80/ton dal nostro fornitore per questo mese. Dato che l’attività non è vivace in Turchia, preferiamo non acquistare prima di sentire i prezzi da altri produttori regionali. Speriamo di chiudere delle trattative nei prossimi giorni, se il cambio euro/dollaro USA diventa più vantaggioso”.

I prezzi iniziali del distributore si attestano a €1300/ton per il GPPS e a €1360/ton per l’HIPS, CIF Turchia, cash esenti da dazio (rispettivamente a $1448/ton e a $1515/ton).

I prezzi di PS dai produttori dell’Asia stanno seguendo un trend ribassista per diverse origini da metà aprile, in linea con il calo dei costi dello stirene nella regione.
Prova Gratuita
Login