Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, prezzi import PP da trader in calo per pausa ferie

di Merve Madakbaşı - mmadakbasi@chemorbis.com
  • 24/07/2020 (13:52)
I prezzi di PP hanno visto leggeri sconti questa settimana poiché la resistenza dai buyer in Turchia verso i massimi dei range è cresciuta. Oltre al clima di ferie, la maggior parte dei buyer sono già coperti e questo ha portato ad un fermo sull’attività verso la fine del mese.

Nonostante le leggere aspettative rialziste per il contratto del propilene di agosto in Europa e quasi i massimi di 5 mesi dei prezzi spot del propilene in Asia, la tiepida domanda e la mancanza di seri problemi sull’offerta hanno offuscato l’outlook post-Eid in Turchia.



PP rafia Egitto emerge a rollover

Le nuove offerte di PP rafia per origini egiziane sono emerse a rollover a $1010/ton DAP Turchia, cash con alcune trattative di agosto che formano il livello minimo del mercato globale di importazione. Non sono state riportate offerte di PP fibra al momento della pubblicazione.

Le origini dell’Arabia Saudita sono teoricamente stabili a $940-950/ton CIF, soggetti a dazi doganali del 6,5%, cash contro voci di $920-930/ton per le origini russe.

PP fibra Arabia Saudita a $1000 CFR non attuabile

La fibra saudita è rimasta stabile a $980-990/ton CIF, poiché tentativi per $1000/ton sono falliti. “Un trader che stava insistendo sui $1000/ton si è accontentato di $980/ton questa settimana poiché la domanda è rallentata”, ha detto un trasformatore.

Offerte europee sono state adattate a casa del cambio €/USD

Il PP rafia europeo a €900/ton ($1040/ton) CIF ha riscontrato resistenza dai buyer con controfferte a €840/ton ($971/ton). Questo è stato dovuto per lo più al cambio €/USD che ha toccata i massimi di 21 mesi a 1.16 dopo che i membri dell’ UE hanno accordato un grosso piano per combattere l’impatto della pandemia.

Per il PP fibra, i prezzi europei sono stati rivisti a $1020/ton CIF, senza dazio verso la fine della settimana in seguito ai tentativi di $1040-1050/ton nella rima metà di luglio.

Emergono aspettative per agosto

Agosto potrebbe vedere più annunci di rollover da parte dei normali produttori di PP a condizione che i costi mantengano la loro forza. Alcuni di loro non hanno escluso la possibilità di sconti modesti sulle offerte di agosto nel caso in cui l’attività fosse ostacolata.

Un grande buyer ha osservato: “Disponiamo di inventari sufficienti e non abbiamo in programma di garantire carichi distanti. Ci sono abbondanti forniture nel mercato locale se abbiamo bisogno di materiale”.

Altrove, i prezzi locali in calo guidati dal Dalian Commodity Exchange hanno portato a un allentamento anche nel mercato cinese delle importazioni di PP. Ciò, unito allo scetticismo sull’opportunità o meno di ulteriori aumenti sulle offerte in Europa, tra l’industria automobilistica ancora lenta e le vacanze estive, ha generato ulteriore cautela per settembre in Turchia.
Prova Gratuita
Login