Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia rivede dazi doganali sull’import da Singapore

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 21/11/2017 (10:56)
Secondo un comunicato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale il 21 novembre 2017, i tassi dei dazi doganali ufficiali tra Turchia e Singapore sono stati rivisti come di seguito.

Nel quadro dell’accordo di libero scambio firmato tra i due paesi, il dazio del 6.5% applicato su LDPE (3901.10.90.00.11), HDPE (3901.20.90.00.11), PP compound (3902.10.00.00.11), PPH (3902.10.00.00.19), EPS (3903.11.00.00.00), PS (3903.19.00.00.00), SAN copolimero (3903.20.00.00.00), ABS copolimero (3903.30.00.00.00) e altri prodotti con i codici 3903.90.90.00.00 e 3904.10.00.00.19 è stato ridotto da oggi al 5.6%. L’LLDPE (3901.10.10.00.00) non sarà soggetto alla graduale eliminazione del dazio e il dazio per questo prodotto è stato ridotto allo 0% dal 21 novembre 2017.

I nuovi dazi doganali al 5.6% sono validi fino al 1° gennaio 2018. I prodotti sopra menzionati saranno esenti dai dazi doganali con un passaggio graduale di otto fasi. I nuovi dazi saranno ridotti al 4.88% durante il 2018 e questi prodotti saranno completamente esenti da dazio dal 1° gennaio dell’ottavo anno.
Prova Gratuita