Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, sentimento nei mercati di PP e PE cambia direzione

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 15/12/2016 (12:28)
In Turchia, i mercati del PP e del PE hanno seguito un trend in calo da fine ottobre a causa della domanda limitata per l’alto tasso di cambio USD/TL, oltre che per l’avvicinarsi della fine dell’anno. Tuttavia, i player hanno riportato un cambiamento del sentimento da parte dei venditori dalla fine della scorsa settimana quando si è svolta la fiera Plast Eurasia a Istanbul. Il sentimento è stato supportato dal rialzo dei costi del petrolio e dalla ripresa dei mercati delle poliolefine della Cina.

Un trader di PP ha riportato “Abbiamo ricevuto un’offerta per PP rafia da un produttore dell’India a $1030/ton CIF Turchia, soggetta a un dazio del 3%, cash durante la fiera. Abbiamo fatto una controfferta a $1000/ton, ma il venditore non è disposto a fare un passo indietro”.

Un produttore globale ha riportato di aver esaurito le quote di PP e PE dall’Arabia Saudita per dicembre da stabili a in leggero calo rispetto agli annunci iniziai. Una fonte del produttore ha osservato “Abbiamo svuotato le scorte durante la fiera, mentre stiamo aspettando di ricevere le linee guida per gennaio dalla nostra sede generale. Il sentimento è ora rialzista a causa dell’aumento dei prezzi del petrolio, e stiamo ricevendo più richieste in questi giorni”.

I venditori erano meno disponibili a concedere sconti aggiuntivi durante l’evento, secondo quanto riferito da un produttore di packaging della Turchia. Il trasformatore ha affermato “Non ci aspettiamo di sentire forti aumenti, sebbene la domanda sia in generale ridotta per la bassa stagione. Continueremo ad acquistare in base alle necessità”.

Un trader è scettico circa il sentimento rialzista. Egli ha affermato “Il sentimento è migliorato per l’aumento dei costi del petrolio. L’LLDPE è leggermente limitato questa settimana, mentre non sta arrivando molto PP rafia dall’Iran. Non stiamo più sentendo prezzi competitivi per carichi da USA e Uzbekistan. Tuttavia, non siamo certi che questo trend durerà o se svanirà presto, dato che i volumi di acquisto restano limitati”.

Un trasformatore ha commentato “Possiamo affermarne che le attese per ulteriori riduzioni sono svanite e che il trend per il PP e il PE è da stabile a in leggero aumento per ora”. Secondo un produttore di sacchi, i venditori stanno cercando di rialzare il mercato di $15-20/ton, mentre i trasformatori stanno adottando un atteggiamento di attesa e la fiera non ha portato a grandi risultati in termini di business.

Un produttore di tappeti ha affermato che i prezzi del PP stanno diminuendo a causa della resistenza dei buyer, mentre i venditori stanno cercando di spingere il mercato in rialzo in questi giorni. Il trasformatore ha aggiunto “Il mercato della Turchia non è tuttavia abbastanza attivo per un vero trend rialzista. I prezzi potrebbero rimanere sui livelli attuali a meno che i prezzi del petrolio non salgano a $60/bbl o a meno che non vengano annunciati improvvisi fermi impianto dai produttori. I problemi della valuta hanno ostacolato molto il commercio negli ultimi mesi. La disponibilità in pronta consegna nel sud del paese resta limitata e sono disponibili diverse offerte per nuove spedizioni. Tuttavia, il materiale resta bilanciato con la domanda debole”.
Prova Gratuita
Login