Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Turchia, venditori discutono sui minimi del PVC europeo

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 02/10/2015 (17:27)
Questa settimana, i prezzi europei di PVC in Turchia sono diminuiti, in linea con il calo di €40/ton del contratto mensile dell’etilene. Precedentemente, i principali produttori europei avevano pronunciato idee di vendita con riduzioni di €15-20/ton nella regione.

Il range complessivo del k67 europeo in Turchia è in calo a $780-820/ton CFR, cash secondo l’Analisi Settimanale, in cui si osserva che i minimi non sono largamente disponibili. Qualche buyer ha ricevuto offerte a $780-790/ton dai fornitori regionali nella prima metà della settimana, sebbene i venditori abbiano largamente dibattuto sul livello di $780/ton, affermando che questo livello non si sia ancora materializzato.

Un trader ha osservato, “Considerando le deboli dinamiche di mercato e gli sviluppi in Europa, non possiamo dire che il livello di $780/ton sia tecnicamente impossibile; tuttavia non è stato offerto concretamente questa settimana”,

Secondo diversi player europei, l’offerta è buona mentre la domanda è poco promettente nella regione. Al contrario, l’offerta dall’Asia e dagli USA dovrebbe diminuire per i recenti fermi impianto in queste regioni. La domanda è insoddisfacente in diverse regioni tranne l’India, dove si sono registrati prezzi in rialzo questo mese.
Prova Gratuita
Login