Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

UE, immatricolazioni di auto in calo a marzo per COVID-19

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/04/2020 (17:45)
Secondo la ACEA (European Automobile Manufacturers Association), in UE il mercato delle immatricolazioni di auto è sceso drasticamente del 55.1% a 567,308 unità a marzo.

"Con l’adozione di misure di contenimento/lockdown nella maggior parte dei mercati verso la metà del mese, la stragrande maggioranza dei concessionari europei è stata chiusa nella seconda metà di marzo", ha dichiarato l’ACEA nel comunicato stampa.

In Italia, il mercato automobilistico si è contratto maggiormente a marzo, con le immatricolazioni scese dell’85.4% a 28,326 nuove unità. La domanda è crollata anche in Francia (72.2%) e Spagna (69.3%) il mese scorso, mentre la Germania (37.7%) ha visto una discesa minore rispetto ad altri mercati chiave.

Nel primo trimestre del 2020, la domanda per nuove auto in UE è scesa del 25.6%, con i dati di marzo che hanno pesato di molto sul totale. Ognuno dei maggiori mercati UE ha registrato diminuzioni significative da gennaio a marzo 2020. L’Italia ha registrato la diminuzione maggiore (35.5%), seguita da Francia (34.1%), Spagna (31%) e Germania (20.3%).
Prova Gratuita
Login