Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

UE prolunga sospensione delle sanzioni contro l'Iran

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 25/11/2014 (17:36)
Secondo le informazioni dei media, l’Unione europea ha deciso di prolungare la sospensione delle sanzioni contro l’Iran, dopo che le parti hanno accettato di prolungare le trattative sul nucleare di sette mesi. La UE aveva fissato al 24 novembre il termine per un accordo internazionale con l’Iran. Tuttavia l’Iran e sei potenze mondiali quali Stati Uniti, Francia, Gran Bretagna, Cina, Russia e Germania non hanno raggiunto un accorso sul programma nucleare del paese e lo scorso lunedì hanno quindi deciso di estendere le trattative fino al 30 giugno 2015.

I paesi puntano a migliorare la situazione di conflitto del Medio Oriente, a porre fine alle sanzioni contro l’Iran e a rafforzare i legati tra Oriente e Occidente, dopo decenni di tensioni politiche. Questa sospensione include un divieto del 2012 sul trasporto e l’assicurazione di petrolio iraniano, che ha fatto diminuire l’export di petrolio dal paese di oltre il 50%.
Prova Gratuita
Login