Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

UE valuta se imporre sanzioni contro la Russia

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 11/03/2014 (18:25)
I rappresentati di UE, USA e Regno Unito si sono incontrati a Londra l’11 marzo per discutere di possibili sanzioni contro la Russia, secondo le informazioni dei media. il primo ministro inglese David Cameron ha affermato che le sanzioni potrebbero essere imposte a giorni contro Mosca, se le due parti non faranno un passo in avanti nel dialogo sulla crisi in Ucraina.

La UE starebbe preparando delle concessioni commerciali unilaterali che ridurrebbero o eliminerebbero i dazi doganali su tutti i prodotti dell’Ucraina in arrivo nella UE. Questa azione, se approvata dagli stati membri della UE, farebbe risparmiare all’Ucraina circa €487 milioni all’anno sull’export.

La UE il 10 marzo ha posticipato la decisione che permetterebbe alla società statale russa Gazprom la consegna di maggiori quantità di gas verso l’Europa centrale aggirando l’Ucraina. Gazprom lo scorso anno aveva chiesto alla UE l’approvazione per aumentare la propria capacità produttiva attraverso la pipeline russa Opal, che parte dal Mar Baltico e, passando per l’Europa centrale, arriva nell’est della Germania.
Prova Gratuita
Login