Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

UK, produzione industriale in calo a settembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 09/11/2016 (18:55)
Secondo i dati forniti dall’Office for National Statistics (ONS), la produzione industriale nel Regno Unito è calata inaspettatamente a settembre, a causa dei tagli alla produzione dovuti ai fermi impianti petroliferi nel Mare del Nord. La produzione industriale è diminuita dello 0.4% sul mese, in linea con il calo di agosto, mentre gli analisti si aspettavano un trend stabile rispetto al mese precedente, mentre la diminuzione è stata dello 0.5% nel terzo trimestre.

La produzione industriale è salita dello 0.3% sull’anno, mentre le attese degli economisti erano per un aumento dello 0.8%. È stato riportato che il settore dell’estrazione ha registrato una contrazione del 3.8% sul mese a settembre, mentre la produzione manifatturiera è salita dello 0.6%, superando le stime dello 0.4%.

Su base annuale, la produzione industriale è salita dello 0.2% nonostante le attese fossero per un calo dello 0.1%. Tuttavia, i dati mostrano che è calata dello 0.9% nel terzo trimestre.

Secondo i dati, l’economia del Regno Unito è cresciuta dello 0.5% nel terzo trimestre, superando le stime che erano per un rallentamento in un sondaggio condotto dal National Institute of Economic and Social Research.

L’Istituto si aspetta che la crescita economica salga del 2% nel 2016 e che scenda all’1.7% nel 2017. L’inflazione dovrebbe salire al 3.8% a fine 2017 a causa dell’aumento dei costi di importazione dovuto alla debolezza della sterlina.
Prova Gratuita
Login