Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ULTIME NOTIZIE: Importazioni polimeri Cina 2019 registrano nuovo record con oltre 25 milioni di tons

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 03/02/2020 (14:52)
Le importazioni complessive di polimeri in Cina hanno superato i 25 milioni di tonnellate nel 2019 e hanno registrato il volume totale annuo più elevato, secondo i dati delle Import Statistics di ChemOrbis risalenti al 2001.

I primi cinque esportatori di polimeri in Cina nel 2019 sono stati l’Arabia Saudita (4.468.432 tonnellate), la Corea del Sud (2.857.597 tonnellate), l’Iran (2.609.821 tonnellate), Taiwan (2.327.362 tonnellate) e gli Emirati Arabi Uniti (2.026.850 tonnellate).



Nel solo mese di dicembre, le importazioni totali di polimeri nel paese sono aumentate del 29% su base annua per raggiungere 2.376.730 tonnellate. Sono aumentate anche del 7,4% rispetto a novembre. L’Arabia Saudita ha mantenuto il suo posto come principale fornitore di polimeri in Cina con 409.923 tonnellate.

HDPE

In termini di ripartizione per prodotto, le importazioni cinesi di HDPE nel 2019 hanno raggiunto un nuovo record di quasi 8 milioni di tonnellate, aumentando del 19% rispetto all’anno precedente. L’Arabia Saudita è stato il principale fornitore di HDPE in Cina nel 2019 con 2.095.054 tonnellate, seguita dall’Iran (1.501.314 tonnellate).

Le importazioni di HDPE a dicembre 2019, nel frattempo, sono aumentate del 37% su base annua per raggiungere 737.802 tonnellate.

LLDPE

Anche le importazioni di LLDPE nel 2019 sono aumentate del 20% rispetto all’anno precedente a 5.236.955 tonnellate, raggiungendo un massimo storico nelle statistiche sulle importazioni risalenti al 2001. L’Arabia Saudita è stata il principale fornitore in Cina con 1.304.616 tonnellate, seguita da Singapore (960.891 tonnellate) e Thailandia (692.686 tonnellate).

Nel solo mese di dicembre, il paese ha importato 482.441 tonnellate di LLDPE, con un aumento del 24% rispetto all’anno precedente.

LDPE

Le importazioni cinesi di LDPE del 2019 sono aumentate del 17% dal 2018 per raggiungere 3.430.380 tonnellate, il che indica il livello più alto mai registrato. L’Iran è stato il principale fornitore di LDPE in Cina con 751.754 tonnellate, seguito dall’Arabia Saudita (458.226 tonnellate) e dagli Stati Uniti (321.549 tonnellate).

Per quanto riguarda dicembre, le importazioni di LDPE sono aumentate del 34% su base annua, attestandosi a 306.031 tonnellate.

PP OMO

Nel 2019, le importazioni di PP omo sono aumentate del 6,4% rispetto all’anno precedente, raggiungendo le 3.490.987 tonnellate, la cifra più alta nelle statistiche risalenti al 2001. La Corea del Sud è rimasta in cima alla lista dei fornitori di importazioni di PP omo con 781.970 tonnellate, seguita da Arabia Saudita (461.224 tonnellate) e Singapore (339.928 tonnellate).

Le importazioni di dicembre per il PP omo erano visibilmente in aumento rispetto all’anno precedente per essere riportate a 365.203 tonnellate.

PP COPOLIMERO

Le importazioni cinesi di PP copolimero nel 2019 sono aumentate del 15% su base annua a 1.550.279 tonnellate, raggiungendo un massimo storico nelle statistiche sulle importazioni risalenti al 2001. Taiwan è stato il principale esportatore in Cina con 425.843 tonnellate, seguito da Singapore (363.239 tonnellate).

Nel solo mese di dicembre, le importazioni di PP copolimero nel paese sono aumentate significativamente del 45% rispetto all’anno precedente a 171.957 tonnellate.

PVC

A differenza di PP e PE, le importazioni cinesi di PVC del 2019 hanno registrato un calo annuale di circa il 10%, con un valore di 665.065 tonnellate. Gli Stati Uniti erano in cima alla lista delle importazioni di PVC del 2019 con 296.804 tonnellate, seguite da Taiwan (183.753 tonnellate).

Nel frattempo, anche le importazioni di PVC sono diminuite del 12% su base annua per raggiungere 58.010 tonnellate.

PS

Le importazioni di PS sono aumentate del 17,6% rispetto all’anno precedente a 802.811 tonnellate nel 2019, raggiungendo un livello record. Taiwan è stato il principale esportatore di PS in Cina con 229.054 tonnellate.

A dicembre, anche le importazioni di PS del Paese sono aumentate del 46% su base annua, attestandosi a 82.545 tonnellate.

ABS

Le importazioni cinesi di ABS nel 2019 hanno registrato un calo annuale dell’1%, per essere riportate a 1.731.065 tonnellate. Taiwan era in cima alla lista delle importazioni di ABS con 813.894 tonnellate, seguita dalla Corea del Sud (514.280 tonnellate).

Per quanto riguarda invece dicembre, le importazioni di ABS sono aumentate di circa il 22% su base annua a 166.590 tonnellate.
Prova Gratuita
Login