Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

USA: aumento produzione industriale, vendita al dettaglio

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 18/03/2014 (18:11)
Secondo le informazioni dei media, le vendite al dettaglio negli USA sono diminuite per tre mesi consecutivi, mentre la produzione industriale nel paese ha registrato l’aumento maggiore degli ultimi sei mesi.

Le vendite al dettaglio sono aumentate dello 0.3% lo scorso mese, dopo una diminuzione rivista dello 0.6% a gennaio. Le previsioni iniziali avevano indicato un aumento dello 0.2%, secondo un sondaggio di Bloomberg. Gli aumenti delle vendite al dettaglio sono supportati dagli acquisti dei rivenditori, una categoria che comprende i negozi online. Gli acquisti dei rivenditori hanno visto un aumento dell’1.2%, l’aumento maggiore da luglio 2013.

La produzione industriale negli USA è cresciuta oltre le previsioni a febbraio, aumentando dello 0.8%, secondo i dati della Federal Reserve USA. Le previsioni iniziali avevano indicato un aumento dello 0.3%, secondo Bloomberg. Nel mese precedente, la produzione è diminuita a un livello rivisto dello 0.9%.

La produzione mineraria e la trivellazione di petrolio sono aumentate dello 0.3% il mese scorso, mentre la produzione di utility è diminuita dello 0.2%, dopo un aumento del 3.8% a gennaio. A febbraio la produzione di veicoli a motore è aumentata del 4.8%, mentre la produzione industriale, esclusa quella di veicoli e componenti, è aumentata dello 0.5%.

I tassi di utilizzo negli USA sono aumentati al 78.8% a febbraio, dal 78.5% del mese precedente, mentre la capacità industriale è aumentata al 76.4% dal 75.9%.
Prova Gratuita
Login