Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

USA, produzione industriale in forte calo a novembre

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 17/12/2015 (13:27)
Secondo i dati forniti dalla Federal Reserve, la produzione industriale degli USA, che include le industrie, le miniere e le centrali elettriche, è diminuita in misura superiore alle attese a novembre, scendendo dello 0.6% rispetto al mese precedente. Gli economisti di Bloomberg prevedevano un calo della produzione dello 0.1%. Intanto, i dati riguardanti la produzione nel mese di ottobre sono stati rivisti da una diminuzione dello 0.2% ad un calo dello 0.4%.

La diminuzione è stata attribuita al calo della produzione dei beni durevoli e alla domanda globale debole, oltre che al dollaro USA più forte. La produzione di utility è scesa del 4.3% registrando il calo maggiore da marzo 2007, dopo una diminuzione del 2.8% nel mese precedente, mentre la produzione del settore dell’estrazione, incluse le trivellazioni petrolifere, è scesa dell’1.1% a novembre, dopo un calo del 2.4% a ottobre. Anche le trivellazioni di gas e petrolio sono diminuite del 4%.

I dati mostrano inoltre che la produzione di beni durevoli è scesa dello 0.2% a novembre. La produzione di veicoli a motore e componenti è diminuita dell’1%, mentre la produzione industriale escluse le auto e componenti ha registrato un aumento dello 0.1% a novembre.

Dall’altra parte, i tassi di utilizzo negli USA sono scesi ai minimi degli ultimi due anni pari al 77% a novembre, rispetto al 77.5% a ottobre.
Prova Gratuita