Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Ultimo aggiornamento produzione impianti di PE in Cina

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 26/11/2020 (14:13)
La Cina ha attraversato una stagione di manutenzioni densa per il PE a partire da fine ottobre fino a metà novembre. La maggior parte degli impianti è già tornata a produrre, mentre pochi altri sono ancora in fase di manutenzione, senza date di riavvio specifiche.

Zhejiang Petrochemical ha riavviato il suo impianto da 450.000 tons/anno di HDPE e LLDPE il 4 novembre a seguito di una manutenzione iniziata il 25 ottobre.

Le unità di LLDPE da 350.000 tons/anno di Zhong An Lian He Coal Chemical e da 200.000 tons/anno di Zhong Tian He Chuang sono rimaste ferme tra il 1° e il 15 novembre.

La chiusura dell’unità di HDPE da 350.000 tons/anno di Zhong Ke Zhanjiang è iniziata il 31 ottobre e si è conclusa l’11 novembre. Daqing Petrochemical ha fermato la sua unità di LLDPE da 60.000 tons/anno tra il 5 e l’8 novembre, mentre l’impianto di HDPE da 80.000 tons/anno è stato brevemente fermo il 16-18 novembre.

L’impianto di LDPE da 140.000 tons/anno di Maoming Petrochemical ha subito una breve chiusura dal 14 al 16 novembre, mentre Bao Lai Petrochemical ha anche condotto lavori per 3 giorni alla sua unità di LLDPE da 450.000 tons/anno, che è stata riavviata il 16 novembre.

Le due unità oscillanti di HDPE/LLDPE da 120.000 tons/anno di Qilu Petrochemical hanno ripreso la produzione dopo una chiusura per manutenzione durata di un giorno il 18 novembre.

Zhong Han Petrochemical ha chiuso le sue unità di LLDPE e HDPE, ciascuna con una capacità di 300.000 tons/anno, il 15 novembre. Le date di riavvio specifiche non sono state rese note al momento della scrittura. Shen Hua Xin Jiang ha fermato il suo impianto di LDPE da 270.000 tons/anno l’11 novembre, senza annunciare una chiara data di ripresa della produzione.
Prova Gratuita
Login