Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Uragano Laura provoca altre chiusure di petrolchimici, raffinerie negli USA

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 26/08/2020 (17:58)
Più produttori hanno dovuto sospendere la produzione presso raffinerie e impianti chimici mentre l’uragano Laura si sta avvicinando alla costa del Golfo degli USA per approdare vicino al confine tra Texas e Louisiana giovedì 27 agosto.

La minaccia dell’uragano ha già portato a evacuazioni in alcune parti del Texas e della Louisiana. La regione costiera era stata duramente colpita dal devastante uragano Harvey nel 2017.

Diverse società petrolifere e di gas hanno iniziato a chiudere gradualmente i loro impianti per evitare il possibile impatto della tempesta Laura. Altre società petrolchimiche e raffinerie sono state costrette a sospendere la produzione di recente, inclusi i giganti ExxonMobil, Ineos, Total, CP e LyondellBasell.

C’è un elenco completo di tutti gli impianti petrolchimici che sono stati chiusi in preparazione dell’uragano Laura, come puoi trovare di seguito.


Prova Gratuita
Login