Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Venditori PET Cina assumono posizione rialzista per costi in aumento

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 07/01/2020 (19:00)
I venditori di PET in Cina hanno applicato dei leggeri aumenti recentemente dopo una settimana di stabilità nei mercati a causa delle festività di fine anno. I prezzi in rialzo sono stati principalmente attribuiti ai costi delle materie prime in aumento dovuti ai future del petrolio in rialzo anche se la domanda rimane debole nella regione.

Un trader cinese ha riportato le offerte di esportazione del PET bottiglia in rialzo di $140/ton rispetto alla scorsa settimana a $840-860/ton FOB Cina, base cash. Le offerte di PET bottiglia del trader per i mercati del Sudest Asiatico hanno registrato lo stesso aumento settimanale a $860-870/ton CIF SEA, base cash.

Il trader ha affermato, “I costi delle materie prime in rialzo hanno spinto le offerte di PET bottiglia in aumento questa settimana anche se l’interesse di acquisto rimane limitato. Pensiamo che il mercato rimarrà bilanciato tra i costi in aumento e la domanda debole nel breve termine”.

In Asia, i prezzi spot del MEG e del PTA su base CFR Cina sono aumentati di $20-25/ton rispetto all’inizio di dicembre per essere quotati rispettivamente a circa $590-595/ton e $635/ton.

Anche un produttore cinese ha aumentato le offerte di PET bottiglia locale di CNY50-100/ton ($7-14/ton) rispetto alla scorsa settimana a CNY6650-7000/ton ($845-852/ton IVA esclusa) ex-warehouse Cina, cash IVA inclusa, citando i costi in rialzo.
Prova Gratuita
Login