Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Venditori PS Europa: aumenti a tre cifre dopo chiusura in rialzo dello stirene

  • 05/01/2017 (11:48)
Il mercato europeo del PS ha aperto l’anno in rialzo, mentre i venditori stanno puntando ad aumenti a tre cifre sulle offerte di gennaio a seguito della chiusura in rialzo del contratto del monomero. Il contratto dello stirene di gennaio è stato siglato a €1300/ton ($1350/ton) FOB NWE, up €105/ton ($110/ton) su dicembre, sulla scia del trend rialzista dei prezzi spot dello stirene. Secondo i prezzi medi settimanali del Price Wizard di ChemOrbis, i costo spot dello stirene nella regione attualmente stanno oscillando sui livelli più alti dalla fine di agosto 2015.



Una fonte di Styrolution ha riportato che il produttore ha aumentato ufficialmente le offerte di PS di €125/ton per gennaio, puntando ad aumenti maggiori dell’incremento del contratto, in linea con i costi di produzione più elevati.

Un trasformatore di prodotti finiti in plastica in Italia ha riportato di aver ricevuto idee di vendita per gennaio da un produttore del sud Europa con un aumento di €105/ton su dicembre.

Una fonte di un produttore del nord Europa, che deve ancora annunciare le sue offerte, ha affermato "Il mercato è calmo questa settimana in Italia, a causa della pausa per le festività, quindi inizieremo a discutere dei nostri prezzi con i clienti dalla prossima settimana.

Un agente che offre per conto dello stesso produttore del nord Europa ha riportato che il suo fornitore sta cercando aumenti a tre per gennaio nel mercato a contratto, mentre il venditore ha aumentato le offerte di €90/ton nel mercato spot. Il distributore ha commentato "Alcuni buyer hanno già fatto scorte a dicembre perché si aspettavano aumenti per gennaio. L’attività di mercato è lenta al momento per le festività, mentre la maggior parte dei clienti rientrerà sul mercato la prossima settimana, dopo le festività".

Dalla parte dei buyer, un trasformatore ha osservato di non voler pagare aumenti superiori all’incremento del contratto. Un trasformatore ha affermato "A dicembre abbiamo acquistato materiale fuori norma poiché i prezzi della prima scelta erano già troppo alti".

Un trader ha indicato che ci saranno diverse chiusure per manutenzione di impianti di stirene nie mercati extraregionali nel primo trimestre dell’anno, che avranno un impatto sul trend del mercato nel prossimo periodo.
Prova Gratuita