Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Versalis registra perdita netta nel 2° trimestre del 2014

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/08/2014 (10:59)
La società italiana Versalis ha riportato una perdita netta nel secondo trimestre. La società ha attribuito la perdita alla domanda debole di commodities, ai costi elevati delle materie prime e alla concorrenza crescente dei produttori asiatici, fattori che hanno portato a un calo dei margini.

La società, di proprietà della compagnia petrolifera Eni, ha riportato una perdita netta di €78 milioni nel trimestre. Le vendite nette di Versalis per la prima metà del 2014 sono state di €2.8 miliardi, in calo dell’8.5% rispetto alla prima metà dello scorso anno.

Versalis opera in quattro cracker in Italia, a Brindisi, Priolo, Porto Marghera e Gela, e in un cracker in Francia, a Dunkirk. Il cracker di Porto Marghera è stato chiuso sei mesi fa e sarebbe dovuto essere riavviato ad agosto, ma la data di riavvio è stata spostata al 2015.
Prova Gratuita
Login