Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Vietnam approva JV petrolchimica tra PTT e Saudi Aramco

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/10/2014 (15:53)
Secondo le informazioni dei media, il consiglio di approvazione dei progetti del Vietnam il 30 settembre ha approvato il progetto petrolchimico e di raffineria proposto dalla tailandese PTT e da Saudi Aramco. Il progetto da $22 miliardi è soggetto all’approvazione finale del Primo Ministro del Vietnam. PTT e Aramco avranno una quota del 40% ciascuna nel progetto, mentre il governo del Vietnam avrà il restante 20%.

Fonti hanno riportato che PTT e Aramco stanno cercando una società legata al governo per avere una parte della quota del 20% del governo vietnamita.

Se si troverà un partner vietnamita, il Consiglio dovrebbe sottoporre il progetto al Primo Ministro in ottobre, mentre chiederà nuove guide linea per lo sviluppo del settore petrolifero in Vietnam fino al 2020.

Se il progetto, chiamato Nhon Hoi Petrochemical Complex, avrà l’approvazione finale, la PTT dovrebbe completare un appalto di EPC (design, construction, equipment, supply and transfer) entro il 2016 e iniziare la costruzione nel 2017. Il complesso, che sarà situato nella provincia di Binh Dinh, sarà avviato nel 2021. La raffineria avrà una capacità produttiva di 400,000 barili/giorno, mentre il complesso dovrebbe avere una capacità di 2.9 milioni ton/anno di olefine e 2 milioni ton/anno di aromatici.
Prova Gratuita
Login