Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Vietnam riduce dazi doganali su PVC dal Giappone

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 19/02/2014 (17:51)
I player del Vietnam riportano che i dazi doganali sulle importazioni di PVC dal Giappone saranno abbassati al 3% dal livello attuale del 4% da aprile 2014. Tuttavia al momento della pubblicazione non è emersa nessuna comunicazione in merito.

Un trader del Vietnam che ha ricevuto un’offerta per PVC cinese a $1070/ton CIF, dazio al 5% ha affermato "Non pensiamo di accettare queste offerte perché le riteniamo troppo alte. Abbiamo inoltre sentito che i dazi doganali sul PVC importato dal Giappone saranno abbassati al 3% ad aprile, come risultato delle relazioni tra i due paesi e degli investimenti consistenti del Giappone in Vietnam".

Un altro trader di Taiwan ha riportato di aver sentito di una possibile riduzione dei dazi doganali sull’import di PVC dal Giappone in Vietnam. Il trader ha detto "Il Vietnam potrebbe ridurre i dazi sull’import di PVC dal Giappone al 3% dal 1° aprile 2014. Tuttavia i carichi dalla Cina e dalla Corea del Sud continueranno a essere soggetti al 5% di dazio e siamo un po’sorpresi che il governo non adotti lo stesso tasso per tutti i paesi del Nordest Asiatico".

Un produttore giapponese ha annunciato le nuove offerte di PVC con aumenti di $20/ton sulle trattative del mese scorso a $1050-1070/ton CIF Vietnam, cash. L’annuncio del produttore è arrivato subito dopo che uno dei maggiori produttori di Taiwan ha riportato aumenti di $20/ton sui prezzi del PVC di marzo nella regione. Una fonte del produttore ha confermato di aver sentito di una possibile diminuzione sull’import di PVC in Vietnam.
Prova Gratuita
Login