Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Westlake conclude acquisto Vinnolit Holdings GmbH

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 01/08/2014 (11:22)
In un comunicato stampa la Westlake Chemical Corporation ha riportato di aver concluso l’acquisto della società tedesca Vinnolit Holdings GmbH e delle consociate della Advent International, una società di private equity.

L’acquisizione della Vinnolit comprende sei strutture di produzione situate a Burghausen, Gendorf, Colonia, Knapsack e Schkopau in Germania e Hillhouse nel Regno Unito.

Queste operazioni hanno una capacità produttiva complessiva annua di 780,000 ton/anno di PVC, compresi pasta, termoplastici e grado sospensione, di 665,000 ton/anno di VCM e di 475,000 ton/anno di soda caustica grado membrana.

Il business appena acquisito opererà come una società della Westlake sotto il nome di Vinnolit. La sede di Vinnolit resterà a Ismaning, Germania, vicino a Monaco. La società occupa circa 1,400 impiegati.

Albert Chao, Presidente e CEO della Westlake Chemical Corporation ha affermato "Siamo contenti di chiudere questa importante acquisizione e di dare il benvenuto a Vinnolit e al suo team nella famiglia Westlake. Negli ultimi anni abbiamo perseguito con convinzione la nostra strategia di integrazione e di espansione nei nuovi mercati e nei prodotti di specialità. Questo comprende il completamento dell’impianto di cloro alcali di Geismar, Louisiana, l’acquisizione della North American Specialty Pipe Company dalla CertainTeed, l’espansione della nuova capacità di etilene di Lake Charles, Louisiana e delle unità di etilene e PVC di Calvert City, Kentucky, che comprende la riconversione dell’unità di etilene da propano a etano".
Prova Gratuita
Login