Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

ZPC (Cina) sceglie tecnologia Axens per nuovo impianto etilene

di Ufficio Redazione ChemOrbis - content@chemorbis.com
  • 25/06/2020 (18:26)
La società cinese ZheJiang Petroleum & Chemical (ZPC) ha scelto la tecnologia di Axens per il nuovo progetto di etilene a Zhoushan City, Cina, secondo quanto annunciato dalla società in un comunicato stampa.

Il nuovo impianto dovrebbe avere una capacità di etilene di 1.4 milioni ton/anno. Una volta completato, diventerà il cracker più grande della Cina e uno dei maggiori al mondo.

La ZPC ha scelto la tecnologia di Axens anche per la seconda fase del progetto, che comprende un altro cracker di etilene, secondo il comunicato della società.
Prova Gratuita
Login