Skip to content

Opzioni Filtro
Testo :
Criteri Ricerca :
Regione/Paese :
Gruppo Prodotto/Prodotto :
Tipo Notizia :
Preferiti:
 

Spedizioni PET dalla Cina posticipate, prezzi ai massimi degli ultimi 3 anni in Asia

  • 13/02/2018 (12:17)
Il mercato del PET di esportazione in Cina ha seguito un trend rialzista da inizio novembre 2017, sulla scia della disponibilità limitata dei produttori a causa degli ordini arretrati, mentre le nuove spedizioni dal Paese dovrebbero essere fatte tra metà marzo ad aprile a causa delle festività del Capodanno cinese che inizieranno a metà di questa settimana.

Per quanto riguarda il Sudest Asiatico, i prezzi di PET hanno seguito lo stesso trend, in linea con gli aumenti in Cina e con l’offerta corta nei mercati della regione.

Oltre ai problemi di offerta, i prezzi in rialzo di MEG e PTA hanno supportando i venditori nelle negoziazioni, nonostante il rallentamento dell’attività di trading prima delle festività. Come si può vedere dal grafico che segue creato con il Price Wizard di ChemOrbis, i prezzi medi settimanali del PET di esportazione da Cina e Corea del Sud e i prezzi di PET di importazione nel Sudest Asiatico sono attualmente ai livelli più alti da ottobre 2014.



Un produttore locale in Cina ha riportato che le offerte di PET bottiglia di esportazione sono aumentate di $80/ton rispetto ai livelli di inizio febbraio. Una fonte della società ha osservato "La nostra disponibilità è piuttosto limitata e le spedizioni sono disponibili solo per metà/fine marzo".

Un secondo produttore cinese ha aumentato le offerte di $20/ton su base settimanale, commentando "Abbiamo allocazioni limitate e le nostre spedizioni ripartiranno ad aprile".

Nel Sudest Asiatico, il mercato tailandese ha visto dei problemi di offerta nelle ultime settimane poiché un produttore locale ha allocato più carichi ai mercati dell’export. Un produttore indonesiano, intanto, ha intenzione di fermare l’impianto per manutenzione a marzo.

Un trasformatore tailandese ha riportato che le offerte ricevute da un produttore locale sono più alte rispetto alla scorsa settimana a causa dell’offerta corta. Ha poi osservato "Poiché i prezzi di importazione sono ora più competitivi dei prezzi locali, abbiamo importato dei carichi dalla Cina".

Un trasformatore indonesiano ha affermato "Crediamo che i prezzi non abbiano spazio per diminuire poiché l’offerta è limitata in Indonesia e i costi sono in rialzo".

In Vietnam un trader ha riportato che le loro offerte per carichi cinesi sono aumentate di $10-15/ton sulla scorsa settimana, mentre non ha ricevuto allocazioni per carichi indonesiani.
Prova Gratuita